Alitalia: pubblico o privato, il problema è un altro.

In risposta a Gad Lerner che dice:

Dobbiamo prendere atto della realtà, smetterla di considerare nazionalizzazione una parolaccia.

Sig. Lerner,

lei ha ragione nel denunciare questo tabù, ma il problema di fondo su cui dovremmo tutti discutere è un altro. Continua a leggere

Il senso di Letta per il timing

L’inevitabile deve arrivare prima o poi.

Il tempo ha fatto la sua parte, e ci si puo’ rammaricare che il sistema italiano non abbia accelerato le cose. Continua a leggere

Il culo storico del PDL e l’orologio rotto che ha ragione

Che nessuno osi dire che Berlusconi aveva ragione o che è diventato di colpo un grande statista.

Sapete tutti che anche un orologio rotto indica l’ora giusta due volte al giorno. Continua a leggere

Cosa Dire: oggi si capisce tutto

Ecco spiegato perchè questo blog si chiama Cosa Dire.

Quando aprii questo blog un paio di anni fa, in Italia succedevano cose talmente inaudite che mi era impossibile spiegarle all’estero. Continua a leggere

Napolitano non li ha mai definiti “saggi”

Capisco le delusioni, perplessità, appelli, retweet, etc…  però ripeto che nessuno li ha mai definiti “saggi”.

Napolitano ha parlato di due gruppi di lavoro “di personalità tra loro diverse” per fare proposte. Rivedere il video (la parte sui gruppi di lavoro inizia al minuto 2:35):


 

In altre parole “Mo’ vi obbligo io a sedervi attorno ad un tavolo e a discutere finché non vi siete messi d’accordo”.

E quindi non è poi così drammatico che non ci siano donne o giovani, anche se sarebbe stato un bel gesto.

I “saggi” li avranno inventati i giornali per avvitarcisi sopra.

Eppure è cosi semplice: 3 scenari possibili, ma ormai ne resta 1

Eppure è cosi semplice.

Visti i numeri dei parlamentari, ci sono solo 2 maggioranze possibili:
– PD + M5S
– PD + PDL

E quindi ci sono solo 3 scenari possibili.

1. Accordo M5S + PD.
2. Accordo PD + PDL (inciucione, governissimo, …)
3. Ritorno alle urne (ritardato da governo Monti o altro governo tecnico)

Continua a leggere

Ecco come votano davvero gli italiani

Nuovo account Twitter: @cosadireblog