Archivi categoria: Berlusconi

Il senso di Letta per il timing

L’inevitabile deve arrivare prima o poi.

Il tempo ha fatto la sua parte, e ci si puo’ rammaricare che il sistema italiano non abbia accelerato le cose. Continua a leggere

Il culo storico del PDL e l’orologio rotto che ha ragione

Che nessuno osi dire che Berlusconi aveva ragione o che è diventato di colpo un grande statista.

Sapete tutti che anche un orologio rotto indica l’ora giusta due volte al giorno. Continua a leggere

Ecco come votano davvero gli italiani

Nuovo account Twitter: @cosadireblog

Cosadire sul ritorno di Berlusconi?

Per quelli che non amano il mondo di Berlusconi, il suo ritorno in campo puo’ sembrare  un incubo al risveglio da un sonno felice.

Invece no, è una cosa positiva.

Continua a leggere

Dimissioni di Berlusconi: cosa cambia?

Cosa cambia? Cambia, tanto.

Questa domanda mi è stata fatta da un giornalista inglese martedi scorso quando le dimissioni sono state annunicate. Continua a leggere

La fabbrica delle notizie

Ho aperto gli occhi, di colpo, su una realta’ che mi sembrava fino ad ora fantapolitica, ma mi rendo conto che e’ qua. Tra noi.

Mi sono sempre sbagliato sul conflitto di interesse tra governo e quarto potere (stampa, giornali, media). Continua a leggere

Etica pubblica e vita privata for dummies

Il primo ministro ha diritto alla sua privacy come a tutti gli altri cittadini?

Mi piacerebbe dire di si, se la sua privacy non avesse la minima influenza sul suo ruolo politico. Ma purtroppo no, ovviamente, ci sono vari motivi per cui qualunque primo ministro non ha diritto ad una privacy totale viste le sue responsabilita’ istituzionali.

Continua a leggere