Archivi categoria: Italiani all’estero

Il Times affonda i giornali italiani: giusto, ma…

Il Time Magazine pubblica un articolo molto critico sulla (bassa) qualità dei giornali italiani.

Leggere l’articolo completo (in inglese) qui: Continua a leggere

Annunci

Ecco perchè ho votato Scelta Civica dieci giorni fa

Vivendo all’estero ho potuto votare prima del tempo, e ne ho approfittato.

Perché non aspettare fino all’ultimo minuto per decidere?

Ho cercato di seguire dibattiti e discorsi sui giornali e televisioni, ma mi sono trovato inondato di scandali, sparate, insulti, meno che innocenti siparietti, slogan, calciatori, cagnolini, promesse, inchieste, battute, alleanze e sottointesi, uno più passeggero dell’altro e senza nessuna utilità. Uno scempio.

Che cosa ne ho concluso? Continua a leggere

Caso Ruby? Nel frattempo, in Gran Bretagna…

Il cronista sportivo Richard Keys di SkySport, sorta di Galeazzi inglese, e’ stato beccato a fare commenti salaci pensando di essere “off”.

I commenti, condivisi con l’ex calciatore Andy Gray, riguardavano l’assistente arbitrale Sian Massey, una o forse addirittura la prima donna arbitro nel football (maschile) inglese.

Il giorno successivo, Andy Gray e’ stato licenziato.

Il giorno successivo, lo stesso Richard Keys (stipendio 500.000 sterline):

1. ha dato le dimissioni

2. si e’ scusato con l’arbitressa

3. si e’ scusato pubblicamente con la seguente conclusione:

“I nostri commenti preistorici non sono accettabili al giorno d’oggi”.